You are visiting a website that is not intended for your region

The page or information you have requested is intended for an audience outside the United States. By continuing to browse you confirm that you are a non-US resident requesting access to this page or information.

Switch to the US site

Select Your Country or Region
Invia
Getinge Servo-u

Perché il diaframma è importante?

Argomenti

L'importanza dell'attività del diaframma nella strategia di ventilazione

Di seguito sono riportati due video in cui viene discussa l'importanza dell'attività del diaframma durante una strategia di ventilazione. 

Nella prima presentazione, il dr. Ewan Goligher discute di come la debolezza del diaframma possa avere un impatto significativo sugli esiti clinici durante la ventilazione meccanica,  aumentando il rischio di difficoltà di svezzamento, svezzamento prolungato e mortalità ospedaliera.


Nel secondo video, il dr. Salvatore Grasso spiega in che modo il monitoraggio dell'attività del diaframma consente di adattare la ventilazione alle esigenze del paziente. 

Monitoraggio e attenuazione della disfunzione del diaframma durante la ventilazione meccanica.

Dr. Ewan Goligher 

 Come migliorare la ventilazione meccanica in modalità assistita

Dr. Salvatore Grasso

Articoli correlati

  • Terapia intensiva

Mitigating the risk of harm during the transition from controlled to assisted mechanical ventilation

Monitoring the strength of the patient's breathing effort, titrating the sedation, and selecting the correct mode of ventilation is vital when transitioning from controlled to assisted ventilation.

Più informazioni

  • Sala operatoria
  • Terapia intensiva

Il valore del monitoraggio emodinamico avanzato

Oltre il monitoraggio di base - con parametri emodinamici avanzati. Scopri di più su pressione sanguigna, flusso sanguigno, precarico, postcarico, contrattilità e parametri dell'edema polmonare.

Più informazioni

  • Sala operatoria
  • Terapia intensiva

Comprensione immediata dei dati emodinamici

Gli approfondimenti sull'emodinamica presentano conoscenze preziose per i medici. In sala operatoria, i pazienti sottoposti a chirurgia beneficiano sempre di una stretta supervisione. Una somministrazione perioperatoria ottimale dei fluidi è la chiave per un recupero efficace. In terapia intensiva, la vita di un paziente gravemente malato dipende dalla giusta decisione sul passaggio terapeutico da intraprendere.

Più informazioni

  • Terapia intensiva

"Without access to an Edi signal you can’t give patients the best possible respiratory care."

Using the electrical activity of the diaphragm (Edi) to evaluate ICU patients’ need for respiratory support is a valuable and often superior complement to standard monitoring parameter, according to senior respiratory consultant Sten Borgström.

Più informazioni

  • Terapia intensiva

Monitorare il diaframma e migliorare la ventilazione meccanica

Il supporto respiratorio è un intervento salvavita nell'unità di terapia intensiva, ma senza il giusto equilibrio aumenta anche il rischio di esiti dannosi.1,2 E' qui che il monitoraggio del diaframma arriva in aiuto, perché funge da indicatore di esiti come la mortalità ospedaliera e lo svezzamento prolungato. Inoltre, può aiutare a prendere decisioni terapeutiche più consapevoli durante il trattamento respiratorio.

Più informazioni

  • Terapia intensiva

Mechanical ventilation

Sharing our insights on how you can provide easier, better and safer mechanical ventilation – for you and your patients.

Più informazioni

Riferimenti

  1. Dres M, Dubé BP, Mayaux J, Delemazure J, Reuter D, Brochard L, Similowski T, Demoule A. Coexistence and Impact of Limb Muscle and Diaphragm Weakness at Time of Liberation from Mechanical Ventilation in Medical Intensive Care Unit Patients. Am J Respir Crit Care Med. 2017 Jan 1;195(1):57-66.